L’ente

Cenni storici

La Scuola Materna “C.ssa Matilde Spineda” sorge grazie ad un lascito della Contessa Matilde Spineda finalizzato a perpetuare nei posteri la memoria della famiglia Conti Spineda e trae origine dal testamento pubblico del 04 gennaio 1906, rogato dal notaio Francesco Castagna di Cornuda. La funzione educativa era affidata a suore appartenenti alla congregazione delle Mantellate Serve di Maria di Pistoia. Dal 1994 subentra il personale laico.

LOGO_STORICO_SPINEDA

Amministrazione

Dal 1995 la scuola ritorna giuridicamente alle origini ed è riconosciuta come Fondazione con personalità giuridica di diritto privato. L’organo deputato alla gestione è il Consiglio di Amministrazione formato da 5 membri:

 

uno di diritto nella veste del Parroco pro-tempore della Parrocchia di Venegazzù;
due rappresentanti dei genitori eletti dall’Assemblea degli stessi;
un rappresentante del Consiglio Pastorale Parrocchiale, nominato dal Parroco;
uno di nomina dell’Amministrazione Comunale;

 

Il consiglio di Amministrazione elegge al suo interno il Presidente. I componenti del Consiglio di Amministrazione rimangono in carica per tre anni e svolgono il loro incarico a titolo gratuito.

Attuale Consiglio di Amministrazione

Pinna Sonia – Rappresentante del Consiglio Pastorale Parrocchiale – Presidente

Gumiero don Federico – Parroco di Venegazzù – Vicepresidente

Corrà Milena – Membro nominato dall’Amministrazione Comunale

Giotto Paola – Rappresentante dei Genitori

Visentin Elita – Rappresentante dei Genitori